Applicazione dello Smart Contract nel settore bancario.

Sebbene il concetto di smart contract sia inevitabilmente connesso al fenomeno Blockchain, tuttavia si parla già di “contratti intelligenti” a partire dagli anni ’70 per poi essere oggetto di sperimentazione negli anni ’90. Oggi, la tecnologia basata su registri distribuiti, consente agli smart contract garanzia di sicurezza, trust e fiducia che in passato non era possibile ritrovare. Che cosa sono gli smart contract? Il decreto semplificazioni 2019, all’art. 8-ter introduce per la prima volta il concetto di “smart contract”, definendolo come un “programma per elaboratore che opera su tecnologie basate su registri distribuiti e la cui esecuzione vincola automaticamente due o più parti sulla base di effetti predefiniti dalle stesse.… Leggi di più

Continua a leggere